Bici

classic Classic list List threaded Threaded
6 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Bici

stefanoSTRONG
Administrator
forse sarà un caso, ma perché tutte le foto delle biciclette sulle riviste sono rivolte verso destra?
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Bici

kipudda
Administrator
stefanoSTRONG wrote
forse sarà un caso, ma perché tutte le foto delle biciclette sulle riviste sono rivolte verso destra?
Ahò... ti faccio un'altra domanda:
da che parte è il cambio?



Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Bici

stefanoSTRONG
Administrator
kipudda wrote
stefanoSTRONG wrote
forse sarà un caso, ma perché tutte le foto delle biciclette sulle riviste sono rivolte verso destra?
Ahò... ti faccio un'altra domanda:
da che parte è il cambio?


cazzo!

e allora te ne faccio un'altra...perchè non dall'altra parte (il cambio)?
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Bici

kipudda
Administrator
stefanoSTRONG wrote
kipudda wrote
stefanoSTRONG wrote
forse sarà un caso, ma perché tutte le foto delle biciclette sulle riviste sono rivolte verso destra?
Ahò... ti faccio un'altra domanda:
da che parte è il cambio?


cazzo!

e allora te ne faccio un'altra...perchè non dall'altra parte (il cambio)?
Perchè lord Bycicle,
colui che per la prima volta nella lontana Scozia montò il cambio (in realtà era il sig. Campagnolo, ma per il romanzo occorre ambientare la storia in Scozia) era il nemico giurato di Lord Sinister, spietato dittatore e sanguinario assassino di ciclisti monomarcia.
Per contrastare il suo potere e dare una svolta alla storia della Scozia, Lord Bycicle  aveva due possibilità:
chiamare Braveheart, o inventare un cambio a destra, in aperto contrasto con Sinister.
Braveheart però era occupato a girare un film, in quel periodo: aveva le riprese di What women want, e quindi si dovette impegnare con l'ingegno.

A quel punto il cambio era pronto, ma non cambiava. Per cui si rivolse a una fattucchiera, che con una magia fece funzionare il cambio. Il sortilegio però prevedeva che funzionasse solo montato sul lato destro della bici, e lo diffuse su tutte le bici del pianeta, anche su quelle che dovevano essere ancora inventate e create (cose da streghe, che ci vuoi fare).

Sinister morì inspiegabilmente, trafitto al cuore da una pedivella lunghezza 172,5 mm che lo passò da parte a parte, e da allora tutte le bici, per funzionare, hanno il cambio a destra. C'è chi dice, nella versione  moderna peraltro osteggiata da tutti i papi, che invece sia solo una questione di standard internazionali, ma quella è la solita teoria dei relativisti.

La verità è che ci fu una battaglia epica, contro un dittatore spietato e sanguinario, vinta grazie a una maga buona che incantò un inventore che lottava per il suo popolo, e il bene che trionfa sul male.
Se la racconterai a Mavi amerà per sempre le biciclette, vedrai
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Bici

stefanoSTRONG
Administrator
guarda prima che leggevo
kipudda wrote
stefanoSTRONG wrote
kipudda wrote
stefanoSTRONG wrote
forse sarà un caso, ma perché tutte le foto delle biciclette sulle riviste sono rivolte verso destra?
Ahò... ti faccio un'altra domanda:
da che parte è il cambio?


cazzo!

e allora te ne faccio un'altra...perchè non dall'altra parte (il cambio)?
Perchè lord Bycicle,
colui che per la prima volta nella lontana Scozia montò il cambio (in realtà era il sig. Campagnolo, ma per il romanzo occorre ambientare la storia in Scozia) era il nemico giurato di Lord Sinister, spietato dittatore e sanguinario assassino di ciclisti monomarcia.
Per contrastare il suo potere e dare una svolta alla storia della Scozia, Lord Bycicle  aveva due possibilità:
chiamare Braveheart, o inventare un cambio a destra, in aperto contrasto con Sinister.
Braveheart però era occupato a girare un film, in quel periodo: aveva le riprese di What women want, e quindi si dovette impegnare con l'ingegno.

A quel punto il cambio era pronto, ma non cambiava. Per cui si rivolse a una fattucchiera, che con una magia fece funzionare il cambio. Il sortilegio però prevedeva che funzionasse solo montato sul lato destro della bici, e lo diffuse su tutte le bici del pianeta, anche su quelle che dovevano essere ancora inventate e create (cose da streghe, che ci vuoi fare).

Sinister morì inspiegabilmente, trafitto al cuore da una pedivella lunghezza 172,5 mm che lo passò da parte a parte, e da allora tutte le bici, per funzionare, hanno il cambio a destra. C'è chi dice, nella versione  moderna peraltro osteggiata da tutti i papi, che invece sia solo una questione di standard internazionali, ma quella è la solita teoria dei relativisti.

La verità è che ci fu una battaglia epica, contro un dittatore spietato e sanguinario, vinta grazie a una maga buona che incantò un inventore che lottava per il suo popolo, e il bene che trionfa sul male.
Se la racconterai a Mavi amerà per sempre le biciclette, vedrai
guarda, prima di leggere la tua ultima riga stavo giusto pensando di usarla come favola della buonanotte!

io mo non so se già ce l'avevi pronta o ti è uscita di getto così, ma uno dei più bei racconti che abbia mai letto
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Bici

kipudda
Administrator
Assolutamente sul momento